Ottimo Napoli allo Stadium: gli azzurri pareggiano 1-1 contro la Juventus

Giuseppe Lombardi

Vantaggio iniziale di Mertens

Nella ventesima giornata di campionato il Napoli affronta la Juventus all'Allianz Stadium di Torino. Azzurri in campo con il 4-2-3-1 con Politano, Zielinski e Insigne alle spalle di Mertens.

I bianconeri rispondono con un 4-3-3 con Chiesa e Bernardeschi accanto a Morata.
Nella prima frazione di gioco ci prova subito Chiesa con una conclusione di prima intenzione che viene deviata in corner da Di Lorenzo. Un minuto dopo Mckennie salta più in alto di tutti in occasione di un corner dalla sinistra ma spedisce al lato. Al decimo Chiesa allarga per Rabiot, il quale in spaccata ci prova con il mancino ma senza inquadrare lo specchio. Al sedicesimo Insigne conclude dalla lunga distanza ma la sfera termina alta sopra la traversa. Al ventitreesimo Insigne apre per Politano, che stoppa di petto e serve Mertens, che calcia in diagonale e trafigge Szczesny all'angolino lontano. Tre minuti più tardi Rrahmani effettua una chiusura prodigiosa su Morata, lanciato verso la porta. Al ventinovesimo Cuadrado tira verso il secondo palo ma manda al lato. Al trentottesimo Insigne scarica per Zielinski, che tira da fuori trovando la grande risposta di Szczesny. Nel finale punizione battuta da Mertens al limite dell'area, ma la traiettoria del belga termina di poco alta. Si va così all'intervallo sul punteggio di 0-1.


Nella ripresa Morata riceve al limite dell'area e tira fuori dallo specchio. Al nono minuto arriva il pareggio della Juventus: Cuadrado imbecca Morata, il quale serve a rimorchio Chiesa che trova l'angolino alla destra di Ospina e pareggia così i conti. Al sedicesimo Mertens si accentra e tira sul primo palo: blocca in sicurezza Szczesny. Un minuto dopo Chiesa ci prova da fuori ma Ospina respinge bene. Al ventiduesimo Dybala tira dalla distanza e ancora Ospina gli dice di no. Al trentaduesimo entra in campo Elmas in luogo di Politano. L'ultimo assalto della Juve arriva solo al sesto minuto di recupero, con un colpo di testa del neoentrato Kean in occasione di una palla inattiva, ma la sfera termina sul fondo. Finisce così il match: Juventus-Napoli 1-1. Ottimo risultato per gli azzurri, che erano decimati dal Covid-19. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Giuseppe Lombardi >>




Articoli correlati



Altro da questo autore