Meret: siamo amareggiati, ma dobbiamo ripartire immediatamente

Giuseppe Lombardi

Il portiere azzurro ha parlato ai microfoni della radio ufficiale

"Il pareggio con la Roma ci ha fatto male, ma non ci arrendiamo". Alex Meret parla ai microfoni di Radio Kiss Kiss. 

"C'è molta amarezza per aver subìto il gol nel finale, la vittoria era molto vicina e siamo rimasti molto delusi".

"Sicuramente abbiamo perso occasioni importanti per essere più in alto in classifica, però non c'è un clima di resa, anzi vogliamo ripartire subito e dare il massimo fino alla fine"

"Certamente adesso l'umore del gruppo non è dei migliore, ma c'è tanta convinzione di poterci rialzare. Dobbiamo pensare positivo e cominciare a riprendere la strada del successo sin da domenica"

Come ti spieghi questo rendimento negativo in casa?

"Onestamente non me lo so spiegare perchè quando giochiamo al Maradona c'è sempre una atmosfera stupenda e i tifosi ci spingono con tutto il loro calore. Non so perchè i risultati non sono arrivati in casa nostra, di certo per noi è un dispoacere doppio perchè vorremmo dedicare al nostro popolo tutti i successi che merita"

Come vedi il tuo futuro?

"Lo vedo e lo immagino in azzurro. Sto benissimo a Napoli e il mio primo obiettivo è quello di trovare una continuità con questa maglia e poter giocare qui anche in futuuro. Per il prossimo anno è quello che desidero e farò di tutto per centrare questo mio traguardo"

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Giuseppe Lombardi >>




Articoli correlati



Altro da questo autore