La Mariglianese corsara in Basilicata. A Lavello è 0-1

Antonio Credendino

Una rete di Arrivoli a 10’ minuti dal termine regala il prezioso successo.

Lavello - La Mariglianese in terra lucana per continuare la striscia positiva, di contro un Lavello stabilmente nella zona centrale della classifica. Privo di Faiello che sconta l’ultima giornata di squalifica, mr. Sanchez si affida agli stessi uomini che hanno portato le ultime due vittorie consecutive. La gara è stata condizionata dal forte vento per l’intera durata. L’avvio si presenta con le squadre corte e palleggio prolungato in attesa dell’imbucata con gli inserimenti a turno dei terminali offensivi. Al 10’ i padroni di casa si rendono pericolosi in piena area. Caruso con un diagonale secco, impegna Maione con una presa a terra.  La Mariglianese prova a dettare il suo gioco, mancano i centimetri nell’ultimo passaggio, complice un terreno di gioco non al massimo della tenuta. Al 20’ è alta la conclusione di Rimoli. Al 35’ Maione si salva in angolo su un tiro dal limite. Il primo tempo termina senza sussulti, i tentativi dei lucani sono disinnescati dalla attenta retroguardia dei biancoazzurri. Nel secondo tempo i padroni di casa provano a fare la gara. La Mariglianese non si fa sorprendere. Aracri dal limite per una bella conclusione da limite, la selva di gambe salva i lucani.

Al minuto 80, la Mariglianese passa in vantaggio. Arrivoli dalla sinistra per un traversone al centro ma indirizza la sfera nell’angolo opposto. 0-1. Nei minuti finali forcing del Lavello, ma i biancazzurri portano il risultato pieno a casa grazie ad un paio di interventi prodigiosi di Maione. Confermata la striscia positiva di risultati degli uomini di Sanchez.

 

Lavello: Carretta, Mannina, Di Fulvio, Dominguez, Massa, Tapia, Sessa, Onraita, San Roman, Caruso, Outtara. All. De Angelis

Mariglianese: Maione, Arrivoli, Micillo, Palumbo, Tommasini, Varchetta, Marzano (87’ De Martino), Langella, Esposito, Aracri (89 Pantano), Rimoli (75’ Massaro). All. Sanchez

Arbitro: Angelo Tomasi di Lecce

Assistenti: Davide Fedele di Lecce e Cosimo e Schirinzi di Casarano

Reti: 80’ Arrivoli

Ammoniti: Onraita (LA) Arrivoli, Micillo (MA)

Nella foto di Marco Credendino: l'esultanza di Arrivoli

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Antonio Credendino >>




Articoli correlati



Altro da questo autore