Mariglianese, è qui la festa. Con la salvezza, anche il prossimo anno in Serie D

Antonio Credendino

Con il Fancavilla pari per 3-3. Doppietta di Esposito ed Aracri

Marigliano: “Dopo la vittoria del Campionato nello scorso Giugno, abbiamo avuto solo pochi giorni per comporre un organico che poteva competere con l’obiettivo della salvezza, devo dire che ci siamo riusciti alla grande” Queste la parole di mr. Sanchez in una intervista a fine gara. Con la vittoria di Brindisi della scorsa settimana, i biancazzurri si sono guadagnati la sperata salvezza, con una giornata di anticipo nel torneo più difficile, il Lucano-Pugliese. Un campionato a tratti esaltante, a tratti depresso ma mai è stato smarrito l’obiettivo comune della salvezza. Casertana, Nocerina e Brindisi, sedici punti contro tre blasoni di categoria, identificano una salvezza sofferta ma meritata. Proprio con la a Casertana, la Mariglianese ha fatto registrare la reazione alle strisce negative che duravano da tre giornate.  Nel girone di andata i “falchetti” si sono presentati a Marigliano da capolista, i bianco azzurri colgono una importante vittoria. Stesso film nel girone di ritorno, vittoria pesante che reindirizza i bianco azzurri fuori dalla zona calda. Per il resto fanno da cornice le vittorie in casa contro Nola, Nocerina, Lavello, Casarano, Casertana, Matino, Altamura. Le vittorie in trasferta con Casertana, Rotonda, Nocerina, Matino, Lavello. I pareggi preziosi di Altamura, Nola e Gravina. Da matricola, la Mariglianese affronta il torneo con il monte ingaggi più basso della categoria, la forza sta nel gruppo, nel patto di ferro sancito tra atleti e staff, un legame inscindibile ed imprescindibile portato con i denti fino alla fine del campionato. Un gruppo ed una Società che ha dato ed ha trovato ospitalità in tutte le città dove il “Mercedes” bianco da 54 posti, ha fatto il suo ingresso. La Mariglianese ha rispettato ma soprattutto ha saputo farsi rispettare da tutti. Per quanto riguarda la gara con il Francavilla, nulla in particolare per due squadre che non hanno nulla da chiedere al Campionato. Gli ospiti al risparmio in vista della gara di play off, per tentare la scalata alla serie C. In vantaggio gli ospiti, ci pensa Esposito con un destro dal limite per il momentaneo pari. Nel secondo tempo, ospiti di nuovo in vantaggio ma ancora Esposito con un colpo di testa a pareggiare per i suoi. Aracri con un destro a giro, porta la Mariglianese in vantaggio, il Francavilla non ci sta e pareggia le sorti ad un quarto d’ora dal termine, per il definitivo 3-3. Al “Santa Maria delle Grazie” esplode la festa a fine gara. Anzi, la festa era iniziata prima. Sotto un sole estivo, uomini donne e bambini, hanno contribuito a dare colori e valori di sano sport. Marigliano è rappresentata con onore da squadra e Società, ma in particolare, a tutti gli sportivi che hanno stazionato in piedi per l’intera gara e campionato, intorno al rettangolo di gioco, con acqua, freddo e vento, va fatto un doveroso plauso. La speranza è che per la prossima stagione sportiva, al “Delle Grazie” qualcosa cambi, ma soprattutto che sia garantito il diritto di cronaca con la ripresa delle immagini. Da Marigliano è tutto, arrivederci al prossimo campionato in Serie D. Forza Mariglianese. 

Mariglianese: Cafariello, Pantano, De Angelis (65’ Arrivoli), Faiello, De Giorgi, Torromacco, Strazzullo, Langella (55’ Ragosta), Esposito (70’ Rimoli), Aracri (75’ Tagliamonte), Marzano (60’ Palumbo). All: Sanchez

Francavilla: Daniele, Vaughin (77’ Lazic), Nicolao, Cabella, Di Ronza, Navarro, Gentile (55’ Tribuno), Petruccetti (70’ Ferraiolo) Antonacci, Nolè (46’ Croce), De Marco (80’ Polichetti). All. Ragno

Arbitro: Adil Bouabid

Assistenti: Simone Milillo di Udine e Domenico Luccisano di Taurianova

Reti: 13’ Nolè, 26’ Esposito, 62’ Croce, 63’ Esposito, 70’ Aracri, 73’ Croce

Ammoniti: De Marco

Nella foto di Marco Credendino, i ragazzi festeggiano la salvezza

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Antonio Credendino >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ambiente300x600-2
test 300x250
In Evidenza
test 300x250