New Cap Marigliano - Cestistica Ischia 54 - 36

Giovanni Caruso

Pallacanestro - Serie C Femminile(4-11; 22-21; 46-25)

MARIGLIANO - Altra vittoria per la New Cap Marigliano nel campionato di serie C. Gammella e compagne hanno regolato, sul campo amico del Pala Aliperti, la Cestistica Ischia battuta con il punteggio di 54-36. Successo meritato ma ottenuto con qualche sofferenza di troppo anche per merito di una squadra isolana, nelle cui fila militavano le ex di turno Petti e Savarese, che è scesa in campo per vendere cara la pelle.

E la prima parte di gara è tutta di marca ischitana, con le ragazze di coach D'Abundo che sfruttavano al meglio gli orrori della New Cap in fase offensiva (6-14 al 12'), con Martina Mattera in particolare evidenza. Era un canestro di Minadeo che scuoteva finalmente dal torpore le padrone di casa che piazzavano in un amen un piazzale di 11-0, chiuso da due personali di Cozzolino, per il 17-14 del 17'.

Al lungo intervallo si andava praticamente a braccetto (22-21) ma, al rientro in campo, la New Cap piazzava l'allungo che chiudeva virtualmente l'incontro, allungo che veniva propiziato dalla verve e dai canestri di Marella D'Oriano e dalla super prestazione di Francesca Minadeo autrice di una doppia doppia di spessore con 17 punti e 12 rimbalzi. Nell'ultimo parziale si gioca praticamente solo per il tabellino con l'Ischia che recupera qualche punticino e la New Cap che fa esordire in prima squadra la guardia classe 2007 Paola Mascia, il tutto nel segno del massimo fair play. Brave ragazze.

 

 Marigliano: Minadeo 17, D'Oriano 8, Gammella 7, Cozzolino 6, Iacovelli 4, Amato 3, Di Cunzolo 3, Caso 2, Cimmino 2, Esposito 1, La Piccerella 1, Mascia. All.) Braida

 

 Ischia: Mattera 11, Solmonese 9, Petti 6, Cuomo 6, Savarese 2, Russo 2, Capuozzo, Pallante, Allegro, Cenatiempo, Messina, Benabbes. All.) D'Abundo

 

 Arbitri: De Milato e De Cunzo di Avellino

 

 Uscite per falli: Savarese (I), Petti (I)

 

 Nella foto le due squadre insieme a fine gara  

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Giovanni Caruso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore