La New Cap passa a Giugliano e resta sola in vetta 43 - 51

Redazione

Pallacanestro - Serie C Femminile Pasta Reggia Napoli - New Cap Marigliano 43 - 51 (7-10; 16-30; 28-35)

 

Giugliano - La New Cap Marigliano passa nel bellissimo palasport di via Campopannone di Giugliano, campo di casa della Pasta Reggia Napoli, e resta imbattuta capolista solitaria del campionato di serie C. Successo meritato e quasi mai in discussione per le ragazze di coach Braida che conquistano la settima vittoria in altrettante gare. Pronti via e le ospiti mettono subito le cose in chiaro con Gammella che inizia il suo personalissimo show (0-10 al 4'). Qui però la New Cap commette qualche errore di troppo in fase realizzativa e le padrone di casa rosicchiano buona parte dello svantaggio. Poco male, nel secondo periodo arriva il break che spacca in due la partita ed a firmarlo è sempre una scatenata Gammella, ben supportata da D'Oriano. La numero 4 in maglia blu è immarcabile in attacco (top-scorer della gara con 16 punti, di cui 14 nella prima metà) e dominante in difesa (17 rimbalzi, 3 stoppate e l'avversaria diretta annullata), con anche il canestro del massimo vantaggio del 19' (11-28). Una tripla di Molinaro prova a dare nuova linfa alla Pasta Reggia ma al lungo intervallo il vantaggio del Marigliano è rassicurante (16-30); le ospiti però commettono l'errore di non ammazzare la partita, con i primi 4 minuti e mezzo del terzo periodo che non smuovono il punteggio sul tabellone. Ed allora è una tripla di Guarino, la migliore delle sue, a riaprire finalmente i giochi, canestro che da entusiasmo alle padrone di casa che con un canestro dell'ex Gerundo tornano a -7 all'ultimo intervallo (28-35). Qui però viene fuori il piglio della capolista che riallarga subito la forbice con una tripla di Iacovelli ed un canestro in bello stile di Minadeo. Guarino non molla la presa per la Pasta Reggia ma il finale di gara è tutto di Marella D'Oriano (13 punti e 9 falli subiti) che prima stoppa Tesone lanciata a canestro e poi realizza il canestro che fa partire i titoli di coda. Il Marigliano è solo al comando.

 

 

Pasta Reggia: Guarino 11, Fusco 8, Mastroianni 7, Molinaro 6, Gerundo 4, Terrano 3, Crispino 2, Musto 2, Tesone, Cesiro, Sepe n.e., Polverino n.e.. All.) Napoletano

 

Marigliano: Gammella 16, D'Oriano 13, Minadeo 11, Iacovelli 7, Cimmino 2, Cozzolino 2, Esposito, Di Cunzolo, Caso, Amato n.e., Manco n.e., La Piccerella n.e.. All.) Braida

 

Arbitri: Mazzone di Marano (Na) e Micera di San Giorgio a Cremano (Na)

 

Uscite per falli: nessuna

 

Nella foto le ragazze del Marigliano sorridenti a fine gara 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore