Marigliano, ancora successi per i pattinatori di Alusia

Giovanni Caruso

Marigliano - Continuano le soddisfazioni in giro per lo Stivale degli atleti della scuola mariglianese di pattinaggio Alusia. I giovani pattinatori hanno preso parte ad alcuni trofei internazionali di un certo spessore e, dopo aver superato la fase regionale federale, hanno guadagnato la qualifica agli Italian Roller Games.

Ma andiamo con ordine: dal 25 al 30 Maggio si è svolto presso il PalaPilkec di Opicina (Trieste) il primo evento Internazionale ufficiale della stagione 2021 di pattinaggio artistico a rotelle, il Trofeo Sedmak-Bressan World Skate 2021 giunto alla 40esima edizione. Una gara di grande rilievo che, come da programma, ha visto coinvolte quattro discipline: singolo, coppie, danza e Solo Dance.

Il Memorial è stato la prima competizione internazionale a svolgersi dopo quasi 2 anni di stop, con oltre 300 atleti provenienti da 14 paesi del Mondo. Per Alusìa è sceso in pista Carmine Giannattasio che per la prima volta poteva competere con atleti di altri paesi del mondo. Ebbene Carmine ha strappato un grande secondo posto nella sua categoria (2010), con una esibizione sulle musiche di Romaric Laurence, Thibault Sallès Tratto dal romanzo di Hector Malot, #REMI. Si ringrazia tutto lo staff che ha contribuito alla preparazione: Giuliana Iossa, Graziella De Simone (Jolly Skate), Alessia De Dura e Luca D’Alisera. L'evento è stato organizzato da A.S.D. S.S.D. Polet.

Neanche il tempo di godersi il bel risultato che dal 4 al 12 giugno l'Artistic Roller Skating da il via all’International Trophy World Skate, 24esima edizione del Memorial G.Filippini. In pista pattinatori provenienti dall’Italia, Olanda, Germania, Francia, Croazia, Stati Uniti, Russia Romania, Repubblica Ceca e Repubblica Dominicana. L’intera rassegna è dedicata alle specialità del libero e della Solo Dance e ha visto gareggiare ben 830 atleti. Anche in questa occasione l'ASD Pattinaggio ARTISTICO Alusìa ha schierato Carmine Giannattasio che questa volta ha sbaragliato il campo portando a casa il Trofeo. E non finisce qui...

 

Nella foto Carmine Giannattasio sul gradino più alto del podio al Filippini

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Giovanni Caruso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore