GP Australia- Pole per la Ferrari di Leclerc

Paolo Isa

in foto- Leclerc -Carlos Sainz nono

Q1. Charles e Carlos vanno in pista con gomme Soft nuove. Il monegasco ottiene 1’19”391, mentre lo spagnolo fa 1’19”179 al secondo tentativo. Leclerc scende poi a 1’18”881. Entrambe le F1-75 passano al turno successivo.

Q2. Le due F1-75 scendono in pista con gomme Soft usate. Leclerc ottiene 1’19”008, mentre Carlos ferma i cronometri a 1’19”207. Le due Ferrari tornano in pista con gomme Soft nuove: lo spagnolo centra 1’18”739 e poi 1’18”469, mentre il monegasco centra subito un 1’18”606 che basta per passare il turno.

Q3. Inizia la fase decisiva. Leclerc e Sainz hanno gomme Soft nuove. Charles ottiene 1’18”239 che è il miglior tempo, mentre Carlos non riesce a passare sul traguardo prima che venga esposta la bandiera rossa a causa dell’uscita di pista di Fernando Alonso. Il suo tempo, che sarebbe stato di sicuro valso una delle prime quattro posizioni, dunque non vale. Si riparte e Charles compie un capolavoro centrando la pole position in 1’17”868. Carlos invece nel suo unico giro lanciato commette un errore e si deve accontentare della nona posizione in 1’19”408. Non fosse stato per la bandiera rossa lo spagnolo sarebbe partito comunque nelle prime due file.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Paolo Isa >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Fratelli Pentella
test 300x250
In Evidenza
test 300x250