Forlì, campionato italiano di 10 km: grandissimi risultati per l'International Security Service

Giuseppe Lombardi

Boufars si è piazzato sedicesimo con il super tempo di 29'11". Gara straordinaria anche per Antonio Lombardi che fa registrare il suo miglior crono su questa distanza con 33'46"

Ieri mattina, a Forlì, si è tenuto il campionato italiano di 10 km di corsa su strada. Vincitori i grandi favoriti, Iliass Aouani al maschile e Sofia Yaremchuk al femminile.

L'atleta allenato da Massimo Magnani ha dominato la scena in questa stagione, vincendo titoli italiani su tutti i terreni: pista, strada e cross. Il ventiseienne ingegnere lombardo arrivava dal primato personale realizzato su questa distanza con il tempo di 29'06" a Valencia nella scorsa settimana e si è migliorato ulteriormente facendo registrare uno strepitoso 28'24" grazie all'allungo determinante nel tratto finale. Yohannes Chiappinelli e Giuseppe Garratana hanno completato il podio con 28'33" e 28'34". Il titolo u23 è stato assegnato a Francesco Guerra, che ha tagliato il traguardo in 28'56", mentre Sofia Yaremchuk si è aggiudicata il primo titolo italiano della sua carriera in 32'29" davanti ad Anna Arnaudo e Rebecca Lonedo. 

Grandissimi risultati per l'International Security Service del presidente Buglione. Hicham Boufars si è piazzato sedicesimo con il super tempo di 29'11". Gara straordinaria anche per gli altri atleti dell'International. Antonio Lombardi fa registrare il suo miglior crono su questa distanza con 33'46", Francesco Varriale chiude la corsa in 33'58" e Luca Spiezia taglia il traguardo in 40'04".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Giuseppe Lombardi >>




Articoli correlati



Altro da questo autore