Corriamo Saviano: trionfa Hicham Boufars dell'International Security Service

Giuseppe Lombardi

Il mariglianese Antonio Lombardi tra i primi dieci italiani

SAVIANO- Ennesimo risultato straordinario per l'International Security Service dei fratelli Buglione: la freccia marocchina Hicham Boufars trionfa nella settima edizione della Corriamo Saviano, gara podistica su strada di 10 chilometri e valevole come prova unica del campionato regionale Fidal. Boufars ha tagliato il traguardo di corso Italia in 29'32" battendo il record del percorso. Alle sue spalle è arrivato il keniano della Caivano Runners, Onesphore Nzikwinkunda, con un solo secondo di ritardo.

Sul gradino più basso del podio si piazza Gilio Iannone della Carmax Camaldolese, con uno splendido crono di 30'16", che gli consente anche di aggiudicarsi il titolo regionale campano della Federazione Italiana Atletica Leggera.

Prova superlativa del mariglianese Antonio Lombardi, che si classifica tra i primi dieci atleti italiani della manifestazione, con il super tempo di 33'48", chiudendo la corsa al diciassettesimo posto complessivo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Giuseppe Lombardi >>




Articoli correlati



Altro da questo autore