Tya Pallavolo Marigliano - Materdomini Volley Castellana Grotte 3 - 1

Giovanni Caruso

Serie B - (25-18; 23-25; 25-22; 25-23)

MARIGLIANO - Vittoria importante per la Tya Pallavolo Marigliano nella quarta giornata di ritorno del Campionato Nazionale di serie B. I ragazzi di mister Luigi Bracciano hanno superato, sul campo di casa del Pala "Napolitano", i baresi del Castellana Grotte con il punteggio di 3-1 con i tre punti che restano l'unica nota positiva della serata. E si perche il Marigliano non ha convinto, sceso in campo poco attento e svogliato anche se la prma frazione di gioco lasciava presagire il contrario.

Nel primo set infatti i ragazzi della Tya hanno messo in mostra un buon volley e, dopo aver preso le misure agli avversari, hanno allungato con merito e decisione chiudendo sul 25-18. Dal secondo periodo in poi però la musica è cambiata, molti errori  caratterizzavano la partita dei padroni di casa ed i pugliesi, senza fare niente di trascendentale, portavano a casa il secondo set. Chi si aspettava la reazione della Tya nel terzo set resterà deluso, anzi sono ancora gli ospiti a condurre fino quasi alla metà del periodo (8-11; 12-13). Picariello prova a dare una scossa ai suoi che riescpono a ragiungere e superare gli avversari pur non dando l'impressione di prendere mai definitivamente in mano le redini dell'incontro.

Due attacchi di Pecoraro però consegnano lo stesso il punto del 2-1 alla Tya. Stesso discorso anche per il quarto parziale con le due squadre che arrivano praticamente a braccetto al rush finale dove prevale nuovamente il maggior tasso tecnico dei ragazzi del patron Mautone, con Di Santi che mette a terra il pallone che chiude la contesa, sottolineato anche dalla voce squillante dello speaker Pasquale Vivolo, e regala tre punti fondamentali alla Tya attesa ora da un trittico di gare niente male, a cominciare dalla prossima trasferta in quel di Tricase. Forza ragazzi.

Marigliano: Marigliano: Di Giorgio, Picariello, Arzeo, Scariati, Di Santi, Crispo, Rumiano, Pirozzi, Guardabascio, Pecoraro, Calabrese, Colace (L), Lombardi (L2). All.) Bracciano

Castellana: Campana, Ristani, Cianciotta, Scardia, Disabato, Sportelli, Lopardo, Nuticati, De Angelis, Floris, Scarpello, Catania (L1), Candarelli (L2). All.) Fanizza

Arbitri: Costa di Isernia e La Rocca di Latina

Nella foto la Tya durante un cambio campo

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Giovanni Caruso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore