Mini rivoluzione in casa Tya

Giovanni Caruso

Roster quasi del tutto nuovo

MARIGLIANO - Dopo l'ufficialità del girone è tempo delle notizie sul nuovo roster della Tya Pallavolo Marigliano in vista del prossimo Campionato Nazionale di Serie B. E' stata una mini-rivoluzione quella messa in atto dal presidente Mautone e dal Ds giannettino con ben 9 atleti che hanno lasciato Marigliano: Colace, Arzeo, Crispo, Spera,Scariati, Guardabascio ma anche Calabrese, Picariello e Pecoraro, grandi protagonisti delle recenti annate. A tutti loro va un saluto ed un ringraziamento per quanto hanno datto e fatto per la Tya ed un grosso in bocca al lupo per le prossime stagioni. Sentiamo proprio Pasquale Giannettino: "Non è stato molto facile fare mercato per una serie di motivi: pochi giocatori di livello per la serie B, tanta concorrenza data la presenza di altre 8 squadre campane, costi per gli ingaggi lievitati e la necessità di prendere atleti in regione non essendo economicamente attrezzati per il vitto e l'alloggio. Tutto ciò ci ha portato a fare delle profonde riflessioni e siamo arrivati alla conclusione che, dopo aver analizzato gli errori della scorsa stagione, avevano bisogno di poggiare la rivoluzione su basi solide ripartendo ovviamente da Luigi Bracciano che si è messo in discussione lui per primo, ma il nostro ed il suo rinnovato entusiasmo per un nuovo progetto ha fatto si che la stima reciproca e la voglia di dimostrare di entrambi fosse l'idea da cui partire, quindi sarà ancro lui l'allenatore della Tya. Abbiamo poi deciso di confermare un gruppo di atleti che veramente ha dimostrato di essere attaccato alla maglia, alla società e guida tecnica, ovvero Di Santi, Di Giorgio, Rumiano, Lombardi e Pirozzi che hanno rinunciato a gloria e denari.  La capacità poi di inserire ragazzi di valore che possano poi essere il futuro da cui ripartire  insieme ad atleti esperti della categoria, con un elemento di spicco. Questo ci ha portato all'ingaggio di  Fabian Patauner ( classe '93) -  Daniele Botti ('98) - Nicola Madonna ('98) -  Francesco Bianco  ('89)- Giuseppe D'Auge ('90) - Marco Aliperti  ('88) - Luigi Ausiello ('97), nonchè Vincenzo Montò ('91) gia visto a Marigliano qualche stagione fa. La società affiancherà a mister Bracciano un preparatore atletico ed un secondo allenatore, sarà potenziato il settore della comunicazione con ulteriori notizie che aggiorneremo ad inizio attività. Le novità ci saranno anche nel settore giovanile, si è provveduto ad iscriversi alla serie C per un'ulteriore crescita del gruppo che lo scorso anno ha già ben figurato in serie D, con l'innesto di altri ragazzi da valorizzare. Il tutto sarà affidato all'esperienza di un ottimo allenatore del nostro hinterland, che presto sveleremo. Continuano nel loro percorso anche i due gruppi, Under 18 ed Under 15, con Felice Parisi confermatissimo grazie al suo inesauribile lavoro. Faranno parte integrante del progetto giovanile i dirigenti Francesco Napolitano, Felicia Esposito, Ciro Barone e Giuseppe Monda che con passione e competenza mettono il loro impegno a disposizione della Tya".

Nella foto Marco Aliperti, uno dei nuovi acquisti della Tya

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Giovanni Caruso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Fratelli Pentella
test 300x250
In Evidenza
test 300x250