Liveri, al via il Centro di accoglienza per l’infanzia violata

Nicola Riccio

Il progetto verrà promosso da una serie di iniziative tra cui la presentazione del libro “ Caro vento d’estate” dello scrittore Giovanni Scafaro prevista per il 10 dicembre

LIVERI – Si chiama “ Salviamo gli innocenti” l’iniziativa promossa dall’Associazione “La Tenda dell’incontro” e dall’ “Ente Provinciale dei Frati Minori” che intende riqualificare e riaprire il “Centro di accoglienza per l’infanzia violata”.
 
“ Questo progetto di accoglienza,  animato solo da volontariato e dalla fede, vuole rivolgersi principalmente ai bambini meno fortunati e indesiderati,  per restituire  loro l’infanzia negata, perché i sogni dei bambini sono tutti uguali, le vite no!” Con queste parole l’Avv. Lucia Casaburo, presidente dell’Associazione promotrice ,  saluta l’idea di un rifugio per l’infanzia negata. La struttura scelta era adibita, in passato, proprio all’accoglienza di minori orfani.
 
Il progetto prevede la creazione di un istituto dove, tramite supporto psicologico, si possa aiutare il minore a superare il trauma della violenza, della povertà e dell’abbandono dei genitori. Tale percorso vuole estendersi alle giovani madri e alle ragazze che, con difficoltà, affrontano un’ indesiderata o inaspettata gravidanza. Questo al fine di tutelare il dono della vita fin dalla prima scintilla ed evitare l’abominio degli aborti clandestini.
 
Vari gli eventi a supporto del progetto. Due sono già stati fissati per il giorno 10 dicembre e per il 21 dicembre.
Per giovedì 10 dicembre, è stata programmata la presentazione del libro “ Caro vento d’estate” a partire dalle ore 20,00 presso il Santuario di Santa Maria a Parete a Liveri . Interviene il Sindaco Ing. Raffaele Coppola, modera la giornalista Carmela Maietta. Presente l’autore Giovanni Scafaro che, nella propria opera, traccia la storia di una coppia napoletana che nel corso di una crociera incontra un barcone di clandestini africani alla deriva. Lì la donna, Vera, un medico chirurgo, costringe il marito ad avvicinarsi a quell’infelice imbarcazione per “ Salvare gli innocenti”.

Il secondo appuntamento per sensibilizzare l’agro nolano si presenterà il 21 dicembre in occasione di un evento di beneficenza alla Certosa di San Giacomo nel Comune di Lauro. Sarà presente alla serata il Sindaco Dott Antonio Bossone

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Nicola Riccio >>




Articoli correlati



Altro da questo autore