San Paolo Bel Sito celebra la Giornata Mondiale della Consapevolezza sull' Autismo

Nicola Riccio

SAN PAOLO BEL SITO -  “Ci è sembrato doveroso da parte nostra in qualità di componenti di una Commissione che celebra le pari opportunità intervenire , su un tema così delicato , con un nostro contributo che non si esaurisse ai lavori del convegno , ma continuasse con attività ludiche da dedicare proprio ai ragazzi affetti dalla sindrome per  il loro svago. Questo come nostro segno di adesione alla giornata mondiale della consapevolezza sull'autismo che ha scelto come colore simbolo il blu, protagonista anche del nostro pomeriggio "

Queste le parole dell’avvocato Olga Izzo , Presidente della Commissione Pari Opportunità del Comune di San Paolo Bel Sito, a commento della manifestazione dal titolo " Giornata in blu"  sviluppata in occasione della Giornata Mondiale della consapevolezza dell’autismo che si terrà domenica 2 Aprile 2017 presso la Palestra dell’Istituto Scolastico Costantini del Comune di San Paolo Bel Sito  

All’evento, promosso dalla Commissione Pari Opportunità e patrocinato dal Comune di San Paolo Bel Sito, dopo i saluti del Sindaco Dott. Cafarelli , dell' Assessore alle politiche sociali Salvatore Piscitelli, del Presidente della Commissione PO Avv. Olga Izzo  e del Presidente del Rotaract  club sez. Nola / Pomigliano d'Arco Avv. Cristina Spizuoco, interverranno a partire dalle ore 17.30 la dott.ssa Giuseppina Nappi , Direttore Sanitario del centro Onlus AIAS – sez. Nola , la dott.ssa Sonia Mazzeo e la dott.ssa Concetta Rosella, esperte di Autismo. A moderare l’evento il Vicepresidente della Commissione PO  dott.ssa Autilia Scala.

La manifestazione prevedrà un momento ludico successivo al convegno con gli animatori della Ludoteca Spazio Creativo di San Vitaliano. Ha prestato il fianco all'iniziativa per intercessione del Rotaract, anche il pasticciere dell'anno, pluripremiato Pasquale Marigliano  che offrirà ai presenti delizie di propria produzione. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Nicola Riccio >>




Articoli correlati



Altro da questo autore