Pezzett' ‘e vine cuotto, dal 10 al 12 novembre a Scisciano la sagra dedicata al dolce contadino

Antonio Franzese

Ritorna l’appuntamento con le eccellenze gastronomiche del territorio. L’evento sarà a cura del Circolo Polivalente San Martino

SCISCIANO (Na) – La tradizione continua. Cibo, cultura e divertimento si fondono in un evento unico nel suo genere. Per il 21esimo anno sarà di scena a Scisciano la “Sagra della Pizzetta ‘e vino cuotto”. Una consolidata kermesse organizzata dal Circolo Polivalente San Martino in occasione dei festeggiamenti per l’omonimo santo che prende il via venerdì 10 novembre e durerà fino a domenica 12 novembre .

Manifestazione che quest’anno per la prima volta riceve il patrocinio morale della Regione Campania. Come di consueto sarà il suggestivo borgo della piccola frazione di Scisciano la location dell’evento. L’apertura degli stand è fissata per le ore 19:30.

 Il dolce tipico della tradizione contadina, che viene preparato in diverse delicate fasi, sarà riproposto insieme a tante altre prelibatezze. Dolce che deriva dal vin novello, ed è l’espressione della cultura sociale ed alimentare sciscianese. Una ricetta tutta particolare che si è tramandata negli anni.

Il menù sarà quello tradizionale, con qualche piccola variazione: penne alla boscaiola, pasta e patate sfritte, risotto zucca e provola, panini, contorni vari, baccalà con papaccelle, cuoppo di pesce, pizza fritta, castagne, p’zzetta ‘e vino cuotto, vino, dolci vari. I piatti sono ottenuti da un’attenta ricerca dei prodotti di prima qualità, preparati dalle sapienti mani di collaboratori esperti, posti lungo il percorso della sagra.

La presentazione ufficiale dell’evento si è tenuta nel pomeriggio di ieri nell’ex Chiesa di S. Giovanni Battista in Scisciano, alla presenza del presidente del Circolo Polivalente San Martino Enzo Nava. Erano altresì presenti: Antonio Cimmino, quale Esperto in Politiche Agrarie, Nello Fontanella Giornalista de “Il Mattino”, il Prof. Eduardo Serpico (Sindaco di Scisciano), la Prof.ssa Giovanna Napolitano (Assessore alla Cultura) ed infine l’On. Paolo Russo. Ha moderato Raffaele Ariola.

L’enogastronomia quest’anno verrà abbinata per la prima volta all’arte. Il borgo farà infatti da perfetta cornice ad un percorso artistico dove maestri del territorio esporranno le loro opere.

Ancora poi, una borsa di studio dal titolo “San Martino – Le strade del vino”, offerta agli allievi del III e del IV anno del Liceo Artistico “Caravaggio” di San Gennaro Vesuviano (Na).

Durante la kermesse inoltre nella Chiesa Santa Maria della Cuna in San Martino, verrà realizzata un’infiorata a cura dell’Associazione “Saviano in fiore”, rappresentante la figura di San Martino.

Ma le novità non sono solo di carattere artistico. Ancora delle chicche per gli amanti della buona  tavola. La sagra infatti vedrà la partecipazione dell’azienda vinicola di Michele Romano, realtà legata alla produzione DOC di Lacryma Christi Bianco, Rosso e Rosato; di Vesuvio Bianco e Rosso, nonché alla produzione di IGT Pompeiano, Aglianico, Piedirosso, Falanghina, Caprettone e Novello. Ce ne sarà per tutti i gusti! La famiglia Romano, inoltre, avvalendosi di esperti sommelier, ha voluto realizzare un “corso di avvicinamento al vino” aperto a tutti.

E per concludere, un balcone del centro storico di San Martino si animerà e darà spettacolo a quanti prenderanno parte all’evento.

Ecco il programma completo dei tre giorni:

 

Venerdì 10 Novembre

 

Ore 21:00 – Consegna della Borsa di Studio. A seguire musica dal balcone a cura del M° Luigi D’Arienzo. Protagonisti il Dott. Pietro Rossi e Sara Notaro. Presenza del gruppo musicale Scietavajasse. Artisti Distratti: Trampolieri, Mangiafuoco, Giocolieri.

 

 Sabato 11 Novembre

 

Artisti Distratti: Trampolieri, Mangiafuoco, Giocolieri;

 

I Macchiettisti. Zuokkole, Tammorre e Femmene

 

 Domenica 12 Novembre

 

Artisti Distratti: Trampolieri, Mangiafuoco, Giocolieri;

Gruppo Musicale “Sanacore”

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net



Articoli correlati



Altro da questo autore



MM_Mariano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250