Viaggio nella storia, a Nola tre appuntamenti sulle radici del territorio

Antonio Franzese

Al via una serie di incontri storici attraverso una lettura diretta dei reperti e attività laboratoriali

NOLA – Al via nella “città bruniana” una serie di incontri che mirano a raccontare la storia della città ai più giovani, attraverso un approccio pratico e manipolativo: lettura diretta dei reperti e attività laboratoriali.  Sono tre gli appuntamenti in programma a partire dal prossimo 14 gennaio presso il Museo Storico Archeologico di Nola. 

 “Viaggio nella storia” il titolo dell’iniziativa, organizzata dall’associazione culturale Meridies e  promossa con l’obiettivo di far conoscere le radici del nostro territorio.

Il primo incontro, fissato dalle 16:00 alle 18:30, sarà interamente dedicato alla Preistoria. Partendo dalla visione dei reperti del villaggio dell’età del Bronzo Antico, i laboratori di intreccio, di scheggiatura e di manipolazione dell’argilla saranno solo alcune delle attività previste che guideranno i visitatori in un’esperienza totalizzante che permetterà di scoprire gli usi, le abitudini e persino i gusti di quattromila anni fa.

«La scelta di abbinare laboratori didattici alla visita guidata - ha dichiarato Michele Napolitano, presidente di “Meridies” -  favorisce un approccio attivo alla comprensione della storia del territorio e stimola la creatività. I tre appuntamenti rappresentano un vero e proprio Educational rivolto sia ai ragazzi che accompagnati dalle famiglie, avranno modo di compiere un vero e proprio viaggio all’interno del Museo della loro città, sia agli operatori della formazione che potranno prendere visione della nostra offerta didattica».

Di seguito il programma completo degli incontri gratuiti:

Domenica 14 Gennaio ore 16.00 – 18.30 Un giorno da preistorici 

Domenica 25 Febbraio ore 16.00 – 18.30 Un giorno tra i Campani

Domenica 11 Marzo ore 16.00 – 18.30 A tavola con i Romani

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Antonio Franzese >>




Articoli correlati



Altro da questo autore