Roccarainola, al via la II edizione di La Grande Bellezza: ecco il programma

Antonio Franzese

L’evento, organizzato dalla Pro Loco di Roccarainola insieme all’Assessorato alla Cultura, quest’anno focalizza l’attenzione sul tema della disabilità

ROCCARAINOLA – Al via in città la seconda edizione di “La Grande Bellezza, Le Forme dell’Acqua  e della Vita”. L’evento, organizzato dalla Pro Loco di Roccarainola insieme all’Assessorato alla Cultura, quest’anno focalizza l’attenzione sul tema della disabilità.

La scorsa edizione ebbe come fulcro la bellezza femminile in tutte le sue forme. La manifestazione, come di consueto, si aprì attraverso una mostra di opere pittoriche, realizzate da artisti che per l’occasione tennero a battesimo i giovani studenti del liceo Artistico “ E. Medi di Cicciano.

Quest’anno invece, si parlerà dei limiti del mondo “normodotato” ad approcciarsi col disabile e  a riconoscerlo come risorsa per la società.

Il taglio del nastro venerdì 13 aprile da una mostra di opere realizzate da ragazzi normodotati e diversamente abili provenienti dall’IPSSEOA “ Carmine Russo” di Cicciano, Dal Liceo Artistico “E. Medi” di Cicciano e dal laboratorio d ‘arte “ manine creative” di mate.

Sabato 14 Aprile ci sarà una tavola rotonda fatta di racconti di vita, mentre domenica 15 Aprile sarà il turno della consueta sfilata finale alla quale parteciperanno miss speciali e meravigliose che hanno accettato la sfida per un messaggio di forza e di gioia.

Prenderanno parte all’evento: i dirigenti scolastici degli istituti coinvolti nel Progetto, Il prof. Michele D’Avanzo, l’allenatore e il capitano della nazionale di Sitting Volley, il presidente dell AIPRA ( Associazione Italiana Per Ragazzi Autistici ) e la scrittrice Marina Cuollo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Antonio Franzese >>




Articoli correlati



Altro da questo autore