Gigli di Nola, il discorso del neo presidente della Fondazione Lorenzo Vecchione

“Continueremo il percorso di condivisione e di crescita insieme alla comunità”

NOLA  - Il neo presidente della Fondazione Festa dei Gigli ha incontrato la città. L’evento si è tenuto questa mattina nella Sala consiliare del Palazzo di Città. Lorenzo Vecchione, ha annunciato di voler svolgere questo ruolo con tanto spirito di servizio.  

 “Ad un certo punto della vita si sente il bisogno interiore di “ritornare” nei luoghi di gioventù che ti hanno visto crescere e formarti, provando a fare qualcosa per la tua terra, attingendo dalle esperienze maturate”. L’obiettivo è rendere questo straordinario rituale un vero e proprio attrattore per la città di Nola”, ha detto il neo presidente.

Si proseguirà dunque sul percorso tracciato in questi anni dalla Fondazione finalizzato alla sempre maggiore partecipazione della comunità. Il rispetto della legalità e delle regole rimarrà centrale per la Fondazione, al fine di rendere la manifestazione realmente fruibile, sicura, e spendibile sul piano del marketing.

“Per quest’anno, cercheremo di operare nel miglior modo possibile ed in piena collaborazione con tutti affinché la Festa risulti, come sempre, un evento unico. Naturalmente per la prossima edizione ci metteremo subito al lavoro, appena conclusa questa, per approntare un programma sistematico che preveda anche iniziative nuove che andremo poi a sviluppare insieme. Proveremo, ed in questo metteremo il massimo impegno, ad alzare l’asticella affinché la Festa dei Gigli possa avere l’attenzione e lo spazio che merita”, ha poi concluso Lorenzo Vecchione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ASM Service Mercedes Benz Marigliano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250