Brusciano, la Regione finanzia la kermesse dei Gigli

Anita Capasso

BRUSCIANO -   Anche quest’anno la Regione ha approvato il progetto per la festa dei gigli di Brusciano. L' anno scorso furono stanziati 40 mila euro. Tema della 143 esima edizione della Sagra in onore di Sant'Antonio da Padova è la Pace. L'ultima domenica d'agosto i giganti piramidali balleranno senza sosta sulle spalle dei cullatori.

Si ispireranno alla non violenza i gigli bruscianesi,  per dire no alle continue stese,  che hanno messo a repentaglio la tranquillità della cittadina,  che deve ritornare a riappropriarsi della propria identità agricola in nome dell'arte e della cultura.

Benvenuti a Brusciano: il neo sindaco Giuseppe Montanile associa il nome della sua città alla pace e si impegna per una kermesse pulita nel segno della religiosità e del divertimento.

“Emozione, attesa, passione, speranza: la festa dei Gigli di Brusciano è questo e tanto altro. - Annuncia il sindaco Montanile-

Abbiamo aspettato il decreto ufficiale varato dalla Regione prima di annunciarvi che il nostro progetto "Festa dei gigli 2018, Festa della #Pace" è stato premiato con il finanziamento regionale".

Intanto negli Stati Uniti gli emigranti bruscianesi in queste ore  stanno, come da consuetudine,  dando corso alla propria festa di gigli,  fatta di emozioni,  di cose lasciate nella propria comunità di origine. Si balla in nome di un gemellaggio senza frontiere mentre a Brusciano è  iniziato il count down. Manca poco per il grande giorno dei giglianti e dei maestri di festa.
Foto di archivio

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ASM Service Mercedes Benz Marigliano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250