Marigliano, il piazzale dell'ex Circumvesuviana intitolato a don Bruno Schettino

Redazione

MARIGLIANO - La Consulta delle Associazioni del comune di Marigliano ha organizzato, con il patrocinio del comune, il maggio mariglianese dedicato a don Bruno Schettino, arcivescovo di Capua e nostro concittadino.

Come già da calendario presentato,  questo evento prevede alcune performance preparate da alcune associazioni, il convegno , una messa solenne per il prelato, una mostra itinerante

Momento commemorativo importante è quello dell’intitolazione della strada per don Bruno (piazzale ex vesuviana ) .

Un momento che punta ad esaltare ruolo, personalità, memoria di una persona che si è distinta per le sue opere spendendo la propria vita “per l’altro”, senza distinzione di colore della pelle e  nazione che con straordinario rigore ha rispettato i valori radicati nell’essere umano.

Sarà posto un busto, che fornirà  la stessa famiglia Schettino, il cui modello in argilla  è stato realizzato dagli alunni del Liceo Artistico di Cardito coordinati e coadiuvati dal prof. Gioacchino Cennamo, nei percorsi di Alternanza Scuola Lavoro.

Il Liceo Artistico di Cardito è diretto dal dirigente scolastico dott.ssa Daniela Costanzo, già diocesana di S. Ecc. Mons. Bruno Schettino, residente a Santa Maria Capua Vetere.

Il busto sarà realizzato dalle Fonderie Nolane della famiglia del Giudice.

Don  Schettino, un uomo di Dio che tanto ha amato i poveri e gli immigrati, ha lasciato  una traccia profonda e duratura.

La cittadinanza è invitata ad intervenire, domenica 19 maggio 2019, ore 12 presso l’ex vesuviana.

Giaquinto Giovanna

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore