Marigliano, sagra della Patata Novella 2019: XVII edizione

Redazione

 MARIGLIANO - La sagra della Patata Novella nasce 17 anni fa e nonostante i lustri riesce a mantenere la sua freschezza. Perché, diciamocelo chiaro, oramai nella città delle sagre , politiche o religiose che siano, è l’unica sagra che rappresenta appieno  e veramente la  storia culturale della nostra città.

Nel mondo Marigliano, negli anni passati  quando era il centro della Campania Felix, era conosciuta come la città delle patate che esportava in tutto il  mondo.   Partivano dall’area attigua alla  Stazione Centrale, deglassata oggi a  parcheggio, in cui le cronache passate  hanno evidenziato amplessi volgari in pieno giorno,     decine e decine di treni pieni di tuberi,  caricati da onesti lavoratori,  divenuti personaggi,  come Rocchino  Sena  e  Angelo Caliendo, quest’ultimo noto come  ” ‘o piscione”  , che inondavano l’intera Europa delle “pregiate” patate di Marigliano.

Oggi, la sagra della patata novella,  promuove, insieme al territorio di Marigliano e dell'Agro nolano, quella Marigliano. Lavoratrice, pulita, bucolica,  agricola, presentando  iniziative che concorrono  anche a qualificare l’ accoglienza e  le  potenzialità culturali delle  realtà storiche di monumenti e delle strutture architettoniche presenti.

 

 L'Associazione Ambiente Azzurro e la Proloco Civitatis di Marigliano, insieme  negli ultimi anni, con le loro iniziative hanno promosso l'archeologia locale, con convegni e pubblicazione di una collana dedicata: sarà presentato a breve il quarto volume, oltre a promuovere   l'accoglienza turistica,  e, con la Sagra della Patata Novella, la degustazione dei prodotti tipici dell'area nolana/vesuviana.

Durante la Sagra,  la Patata Novella sarà gustata  in vari modi: al forno , saltata in padella , lellè,  gnocchi,  fantasia contadina con provola, salsicci,porchetta, patatine e contorni vari .  Si parte il  primo giugno  dalle ore 20:00  alle ore 24:00. Allieteranno la degustazione dei piatti prelibati l'animazione dei Pulcinella e Le Lavandaie.  Non mancherà la recita della poesia a tema sulla patata di Fifino, l'animatore del gruppo. 

L'appuntamento ,come sempre, al Largo San Francesco località Faibano di Marigliano. Non mancate.  I soci e  le Associazioni promotrici  ringraziano i simpatizzanti  e i sostenitori , oltre al  sindaco Antonio Carpino e l'Amministrazione Comunale che hanno concesso come sempre il Patrocinio .

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore