Somma Vesuviana, pioggia di premi nel Cultural Classic 2019

Anita Capasso

SOMMA VESUVIANA - C' e' anche la valente e coraggiosa collega, Monica Cito, tra le premiate del prestigioso riconoscimento Festival Napoli cultural classic. Un premio che rende merito a una giornalista che  con spirito di sacrificio  e dedizione, sfidando insidie, pericoli e  minacce, si espone in prima persona per migliorare la qualita' della vita del proprio territorio.

Premio giornalistico anche alla collega, Gabriella Bellini, fondatrice di una testata giornalistica femminile che da sempre da voce agli ultimi.  Alle colleghe vanno i nostri plausi. La cerimonia di premiazione avverrà sabato 8 giugno 2019 alle ore 20:30 nell’affascinante e magica cornice del Castello D’Alagno a Somma Vesuviana (NA), di epoca aragonese, nel quale  Donna Lucrezia d’Alagno stabilì la sua dimora, dopo la morte del suo amante Re Alfonso d’Aragona che le aveva donato l’intero territorio, si terrà la XIX edizione del Festival Napoli Cultural Classic, ideato dall’avv Carmine Ardolino con il gruppo di lavoro formato da Raffaele Napolitano, katiuscia Verlingieri, Diodata Ardolino, Vincenzo Neri, Elvira Franzese Antonio Russo e Angela Pentella.

La serata in collaborazione con il comune di Somma Vesuviana è dedicata alle Eccellenze internazionali e nazionali, che si sono contraddistinte, durante l’anno, per le loro capacità creative e umane, nei vari campi della cultura, dell’arte, della ricerca scientifica e tecnologica,   sarà presentata dagli attori Gigliola De Feo con la collaborazione del giornalista Antonio Russo e la partecipazione degli attori Valerio Lombardi e Errico Liguori, a consegnare i premi il valletto Gennaro Cassino, vedrà l’esibizione del musicista Romano Reggiani e dell’orchestra giovanile diretta dal maestro Salvatore Barile, con la regia di Claudio Pelizzer.
Risultati immagini per massimo Andrei Napoli Cultural cLassic
Ospite d’onore  della serata il regista, autore e attore Massimo Andrei direttore artistico della serata CortoCulturalClassic,
la professoressa MariaLuisa Iavarone vincitrice lo scorso anno del premio nella sezione legalità, ambiente e territorio,

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore