Marigliano, voci e suoni in scena per il racconto della Passio Sancti Sebastiani

Redazione

Un nuovo, interessante evento arricchisce quest’anno il calendario degli eventi per la festa patronale di San Sebastiano

MARIGLIANO - Nell’ambito delle celebrazioni in onore del Santo Protettore, domenica 19 gennaio un gruppo di amici della Parrocchia Santa Maria delle Grazie di Marigliano prova a raccontare, in maniera del tutto sperimentale e inedita, gli ultimi attimi della vita di San Sebastiano.

 

La fede e l’umanità, la gloria e il dolore, la pietà e la violenza saranno al centro di un racconto, le cui parole ripercorreranno soprattutto i sentimenti generati dai tragici momenti del martirio del Santo Pretoriano. Il punto di vista sarà quello delle pie donne Irene e Lucina, le figure che la tradizione agiografica su Sebastiano ricorda come coloro che si presero cura del corpo del Martire colpito dalle frecce.

Luci e immagini condurranno il pubblico lungo un percorso scenico scandito dalla musica di un contrabbasso, dalla recitazione delle voci narranti e dal canto della Corale parrocchiale. Luogo dello spettacolo sarà la Chiesa dell’Annunziata, adiacente alla Collegiata. L’inizio è previsto per le ore 19:45.
Comunicato

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



l'Oceano Superstore300x600
test 300x250
In Evidenza
test 300x250