Marigliano, liceo Colombo: virtual Open Day

Redazione

Distanti ma vicini. Il virtuale incontra la fantasia: immaginiamo la realtà. --- LOCANDINA ---

MARIGLIANO - L’Impossibile diventa possibile: le immagini, le storie raccontate, gli eventi, le manifestazioni e tanto altro è questa la nuova frontiera (SFIDA-PROVA) a cui si  ispira l’open day virtuale che il Liceo Colombo  promuove con diversi incontri programmati nei giorni:

 

 18 dicembre 2020, dalle ore 16:00 alle 18:00;

  9 gennaio 2021, dalle ore 16:00 alle 18:00;

11 gennaio 2021, dalle ore 16:00 alle 18:00.

In vista del particolare momento che vede gli studenti e le studentesse di fronte all’importante scelta del percorso di studi da seguire, il Liceo Colombo ha realizzato un percorso virtuale, una sorta di viaggio fantastico tra gallerie fotografiche, interviste, video, esperimenti, esercitazioni laboratoriali, incontri con personaggi del panorama culturale, scientifico, artistico e tanto altro.

Un percorso ideato dalla  Dirigente Scolastico Prof.ssa Nicoletta Albano, coadiuvata dalla responsabile dell’Orientamento  prof.ssa Antonella Spiezia, con la collaborazione della prof.ssa Carmelina Buonocore referente G.L.I. (inclusività) e l’ausilio tecnico dell’animatore digitale prof. Christian Terracciano, che ha  l’intento  di costruire una proposta  che non tenda a  contrapporre  il reale al  virtuale, pensando che l’uno escluda l’altro, anzi nella consapevolezza che invece l’incontro, l’armonizzazione del mondo reale con quello virtuale possa  diventare una “ possibilità” una  “sfida”  che  ha affascinato la Dirigente Scolastica ed i docenti del Liceo C. Colombo.

Questo progetto vuole stimolare la curiosità dei visitatori invitandoli ad andare oltre ciò che le immagini propongono, perché le immagini reali sono solo parte della vita e il mondo del Colombo è molto più ricco e profondo di quanto le figurazioni e le rappresentazioni possano dire.  L’Open day virtuale vuole essere solo l’inizio di un cammino che potrà vivere le sue fasi conclusive nei prossimi mesi, quando sarà possibile rincontrarsi per la riscoperta dei luoghi già visitati e immaginati. In quel momento il reale e il virtuale, che hanno preparato e incuriosito i futuri allievi, lasceranno il posto al momento “dell’incontro” la meta futura verso cui è proiettato il virtual open day

Quello che verrà mostrato in questo itinerario virtuale è quanto di più reale ci sia, è la modalità che cambia, non la proposta, non l’offerta che sarà quanto più ricca e variegata possibile nel rispetto delle differenze personali e gli specifici bisogni.

Il virtual Open Day sarà per i futuri colombini un modo diverso di approccio alla nuova realtà scolastica, un modo dove visitare le varie stanze ricche di sorprese e di racconti fatti dagli alunni e i docenti dove l’impossibile diventa possibile, l’immaginifico diventa opportunità di vita e di sviluppo della PERSONA.

E’ questa certezza che sostiene il lavoro di ogni docente impegnato costantemente in una continua ricerca e   progettazione dove il futuro è la prospettiva verso cui procedere; chi sa progettare, sa sognare, sa realizzare. É questa l’arte della docenza, la vera arte dell’insegnamento, “l’anima vera” che vogliamo trasmettere ad ogni alunno: fare dei propri progetti, dei propri sogni l’essenza e la realtà della propria vita.
VI ASPETTIAMO.
Prof.ssa Antonella Spiezia

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>


Galleria



Articoli correlati



Altro da questo autore