I Figli del pacco... oggi e domani

Giovanni Caruso

Si è conclusa l’iniziativa della ludoteca Portami là di Brusciano TI FACCIO IL PACCO…CHE FA BENE. Nata dalla collaborazione di cooperative, fattorie didattiche ed associazioni che operano sul territorio con finalità nobili, come reinserimento al lavoro, inclusione sociale, recupero del patrimonio e laboratori creativi per bambini e promosso in primis dalla ludoteca, ha avuto i suoi primi importanti frutti.

In occasione del Natale e vista l’incertezza del periodo per sopperire alla povertà educativa con laboratori creativi, motivo per cui nasce il progetto, si è pensato di regalare un sorriso a chi impossibilitato. Una parte del ricavato dell'iniziativa è stato utilizzato per donare giochi ai bambini dell’ospedale S.S. Annunziata, altra parte a case famiglia o direttamente ad alcuni nuclei familiari. E non finisce qui perchè a breve prenderanno il via le iniziative laboratoriali.

“E’ stato straordinario”, mangiare una “pupacel-là, pensando di aver sostenuto lavoro a ragazze disagiate, operante su un terreno confiscato alla camorra e il cui ricavato sia destinato a iniziative ludiche, ha un sapore diverso"! - ci dice Giuseppe, responsabile dell’iniziativa -  "I clienti, gli amici e tutti quelli che hanno sostenuto il progetto si sono complimentati per la ricerca dei prodotti, la realizzazione, la finalità e soprattutto il gusto a tavola. Sono felice, abbiamo colto il meglio da un anno brutto per tutti". Alla domanda su quali iniziative ha in mente per il 2021 per i bambini e i ragazzi del territorio ci i risponde così: "OPPORTUNITA’, o spunti per coltivare passioni e chissà poterle trasformare in lavoro.

Abbiamo come obbiettivo la realizzazione di un FUMETTO vero e proprio e di un gioco da tavola “PORTAMILAND”, ispirato a una sorte di monopoly entrambi realizzati dai bambini e ragazzi che vede protagonisti i commercianti, la gente del territorio le aziende, i privati e chiunque voglia contribuire alla realizzazione, coinvolgendo l’intero agronolano. Una sorte di gentile microeconomia, che aiuta, pubblicizza e cresce". Noi non possiamo fare altro che farti un grande in bocca al lupo ed augurarti buon lavoro. 

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Giovanni Caruso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore