Fashion Week, moda a San Domenico Maggiore

Paolo Isa

Sala delle biblioteche San Domenico Maggiore fino a domani

Si riparte e si sfila. Si sfila nella magia del cuore di Partenope con le creazioni che fanno grande Napoli: l’alta moda, i gioielli, gli accessori di lusso. Si sfila con Fashion Week Napoli 2021 fino a domani 20 giugno. 

 

Lasciamo alle spalle i mesi bui e lanciamoci verso la luce della ripresa. Mesi di lavoro, di riprese tv, di hair style, di make up, di ultimi aggiusti con ago e filo. Ora è tutto pronto. Allestita anche “La moda sposa l’arte”, mostra fotografica del maestro Alessandro Di Laurenzio che in bianco e nero sintetizza momenti di una Napoli senza tempo, fulcro della prima edizione della Fashion Week nella capitale del Mezzogiorno.

 

Si è  iniziato giovedì, 17 giugno, con la cerimonia di apertura nella Sala delle Biblioteche del complesso San Domenico Maggiore, con la presenza di  Annamaria Palmieri, Alessandra Clemente, Carmine Sgambati e Lucia Fortini, rispettivamente assessori alla Cultura e alle Politiche sociali e consigliere delegato Sport. La Regione è stata rappresentata da Lucia Fortini, assessore alle Politiche sociali. L’introduzione alla manifestazione, patrocinata dal Comune di Napoli, di Alessandro Di Laurenzio, ideatore della kermesse della moda napoletana. 

 

Ricco e di grande qualità l’elenco delle maison impegnate. Per Alta moda, abiti da sposa e moda maschile :Tufano Raffaele, Loris Pizza, Marianna Sartoria, Samantha Esse, Giulia Spose, Kuea, Ciro Bianchi. Per la pellicceria , Alfurs. Bikini Angel Italy costumi da mare e Liebe costumi da mare e intimo, Cose Così moda che vestirà le Ambassador di Napoli Fashion Week ci proietteranno nella grande estate. I gioielli sono quelli di Ramas e Peperit.  

 

Alla Fashion Week Napoli 2021, condotta  dal presentatore Anthony Palmieri e da Cristian Faro, autore, cantante e docente, si pensa anche al futuro, alla formazione dei giovani stilisti con la  Scuola della Moda Partenopea. 

 

Intenso l’elenco dei partner della Fashion Week napoletana: da Mauro Carillo,  responsabile Management Models a Maccheroni food catering, da Mpa Style Magazine a Villa Domi, da Nafashion magazine a Tv Campi Flegrei. E ancora: Creativ Event, Giacomo Alberto Make Up, Antonio Iengo Hair Style, Salus Progetto In Forma di Maria Teresa Ferrari, Montana Management, Miss Bellissima e Bellissimi d’Italia e Franco Capasso con le sue video riprese. 

Si chiude con due storiche icone di Napoli nel mondo: Gino Sorbillo pizzerie e  

Marco Ferrigno arte presepiale. 

 

 Appuntamento fino al 20 giugno con Fashion week 2021. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Paolo Isa >>




Articoli correlati



Altro da questo autore