Marigliano: torna Miss Novella. L'evento nella villa comunale di Faibano

Viviana Papilio

MARIGLIANO - La Pro Loco Civitatis, coadiuvata da Ambiente Azzurro Onlus e con il patrocinio del Comune di Marigliano, riprende la felice tradizione di "Miss Novella", evento giocoso e solare che per diversi anni ha rallegrato la frazione di Faibano durante le manifestazioni di intrattenimento organizzate dall'associazione locale.

L'appuntamento è per il prossimo 24 ottobre nella rinverdita villa comunale di Faibano "Nicolas sport", giardinetto cittadino poco conosciuto dai mariglianesi e sul quale l'evento potrebbe accendere un faro.

Alla sfilata prenderanno parte diverse partecipanti che indosseranno gli abiti Carbone Clothes, il "parrucchiere Lorenzo" si occuperà delle acconciature e la make up artist Mariacristina Coppola del trucco. Le foto sono curate dal fotografo Marco Casciello mentre i premi destinati alle prime tre classificate sono firmate EMME EMME gioielli, GDS e Ottica Palermo.

La serata vedrà la partecipazione di diverse scuole di ballo del territorio, della Lellanimation e sarà animata anche da una sfilata di giovanissimi: bambine e bambini saranno  in passerella con indosso gli abiti di boutique Chéri Moda.

La degustazione di pietanze locali è affidata all'Agriturismo Manone, inoltre la manifestazione consente l'esposizione di prodotti e la vendita promozionale alle realtà artigianali del territorio.

"Le motivazioni che ci hanno spinto a realizzare l’evento sono soprattutto legate alla valorizzazione della persona dal punto di vista  etico, comportamentale  culturale. L’eleganza, il sorriso e lo sport sono tutti elementi che afferiscono alla persona che assume in sé l’aspetto interiore ed estetico. L’eleganza ci porta a considerare la gentilezza come rispetto del prossimo e del creato, con azioni quotidiane che non recano danni a nessuno. Il sorriso sul viso di chi vive la sua vita affrontando avversità e gioie con equilibrio e responsabilità.  Lo sport, essenza della vita praticato all’aperto in contatto con la natura, con le realtà incontrate lungo il percorso scelto per comprenderle, valutarle e apprezzarle in funzione del rispetto della vita. Infine le realtà economiche locali invitate a partecipare per la rinascita locale del bene comune sostenibile e rispettoso della fruibilità ambientale", dichiara la presidentessa Rosanna. Quartucci.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Viviana Papilio >>




Articoli correlati



Altro da questo autore