Marigliano, Faibano: intitolazione del Parco a Giuseppina Guerriero, vittima innocente di camorra.

Viviana Papilio

Sabato 4 dicembre la cerimonia

MARIGLIANO - Avrà luogo sabato 4 dicembre, alle ore 10:00, presso il parco comunale della frazione di Faibano di Marigliano, la cerimonia di intitolazione della villetta locale alla concittadina Giuseppina Guerriero, vittima innocente di un agguato camorristico.

La pregevole iniziativa è stata promossa dalla Pro loco Civitatis, associazione particolarmente attiva e impegnata nella valorizzazione e sensibilizzazione sul territorio mariglianese.

La giovane Giuseppina Guerriero fu colpita per errore dai colpi espolsi durante un agguato criminale approntato da un sicario con l'intento di uccidere un boss malavitoso impegnato in azioni criminose sulla zona. La donna rientrava a casa quando, a bordo della sua auto, incrociò la traiettoria dei proiettili, uno dei quali infranse il vetro della Alfa 33 ferondola alla testa. 

Giuseppina era madre di 4 figli, cadde vittima di una guerra di camorra ingiusta e intollerabile. I suoi organi furono espiantati e donati per salvare altre vite. 

"Ai suoi quattro figli hanno srrappato una mamma amorevole e premurosa, alla famiglia hanno sottratto una donna forte e determinata, all'intera comunità hanno negato il contributo di una persona sempre disponibile ad aiutare gli altri." 

Combattere ogni giorno contro i soprusi e il malaffare sarà l'unico modo per tenere viva la memoria", dichiara la Pro loco Civitatis. 

L'evento è aperto a tutti e si svolgerà nel rispetto delle norme anti Covid.  

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Viviana Papilio >>




Articoli correlati



Altro da questo autore