Brusciano, Ti Faccio il pacco... che fa bene

Giovanni Caruso

Brusciano -  È  pronta l'edizione 2021 di “Ti faccio il pacco.....che fa bene”, evento che vedrà la sua presentazione domenica 5 dicembre presso la ludoteca Portami là a Brusciano.

 

Un progetto, più che un pacco, con conserve, olio extra vergine, confetture succhi e molto ancora  che fa bene….  prima, durante e dopo:

PRIMA, perché tanti prodotti che compongono il paniere derivano da progetti di inclusione sociale realizzati su terreni confiscati alla camorra, sostengono progetti di inserimento al lavoro e sono frutto di attività laboratoriali di ragazzi speciali per il recupero di antiche colture e il risanamento dei beni comuni altrimenti lasciati al degrado;

DURANTE, perché ogni boccone è buono! Gli ingredienti utilizzati sono eccellenze del territorio, lavorati seconda le antiche tradizioni realizzati secondo ricette fatte con il cuore e curate da chef del territorio;

DOPO, perché il ricavato sarà destinato a sostegno di iniziative a carattere sociale… Inoltre fa bene anche la natura, packaging curato con materiale riciclato prodotto in aziende che utilizzano per la maggior parte fonti rinnovabili.

Ma non finisce qui perché domenica la presentazione dell'evento sarà accompagnata da un mercatino di babyartigianato organizzato dalla baby paranza di Portami Là, un gruppo di ragazzi e bambini che attraverso laboratori di riciclo creativo hanno realizzato fantastici lavoretti. Giochi, animazione e degustazioni in tema prenatalizio non mancheranno e soprattutto non mancherà BABBO NATALE che aspetterà i più piccoli per la consegna della letterina.

L’invito gratuito è aperto a tutti, gli organizzatori chiedono solo di munirsi di tanta serenità ed entusiasmo come buon auspicio per il periodo futuro e naturalmente con tutte le precauzioni anticovid. Ed allora vi aspettiamo numerosi domenica 5 dicembre dalle ore 17  in Via Palermo 9.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Giovanni Caruso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore