Marigliano, 25 aprile con piccoli studenti ed artisti

Redazione

Il sindaco Peppe Jossa: “Con una guerra in atto è ancora più importante difendere i valori della pace e della democrazia”

MARIGLIANO - Artisti ed alunni delle scuole primarie saranno i protagonisti delle iniziative che dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Peppe Jossa ha promosso in occasione della Festa della Liberazione. L’appuntamento è alle ore 11 del 25 Aprile presso il Municipio di Marigliano.

 

Sono previste le testimonianze degli alunni delle scuole primarie Don Milani, Siani e Pacinotti oltre che la performance artistica dal titolo”Disarmiamoci per difenderci”.

La rassegna creativa è il frutto di un’idea di Gianroberto Iorio e vedrà protagonisti Oreste Silvestrino, Santolo Esposito, Cristina Sepe, Riccardo Celano ed Otello Sgueglia.

“Ci prepariamo a vivere un momento importante per la nostra democrazia e la nostra libertà di cittadini e di Paese - sottolinea il sindaco Peppe Jossa - attraverso gli occhi dei piccoli alunni ed il messaggio creativo degli artisti del nostro territorio. Oggi più che mai è necessario ricordare il sacrificio compiuto da chi ci ha consegnato un futuro di pace. Una pace che in Europa è nuovamente messa in pericolo dall’invasione della Russia nei confronti di uno Stato indipendente”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore