Saviano, gli eventi dell’Istituto Comprensivo Ciccone

Redazione

SAVIANO - Il mese di Maggio ha visto l’Istituto Comprensivo Ciccone di Saviano impegnato in eventi culturali e musicali fortemente voluti dalla dirigente dott.ssa Izzo e dai docenti tutti, dopo 2 anni di fermo per la Pandemia.

Si è partiti alla grande il  17 maggio  con l’Orchestra della scuola che ha vinto a Galatina il concorso Musica Senza Confini con un meritatissimo premio giuria e un gran successo social, votato in diretta da 1518 persone.

Il 21 maggio il secondo Circolo Ciccone di Saviano è stato invece cornice di un evento culturale giunto alla 24ª edizione, il  Premio Allocca, istituito dalla famiglia in ricordo dell’ex sindaco del paese e  parlamentare degli anni 70, Raffaele Allocca. Sono stati premiati con quattro borse di studio gli elaborati su un argomento molto attuale facente riferimento al Covid 19 e alla guerra in Ucraina.

Il 23 maggio  l’Orchestra si è rimessa in gioco, stavolta a Nola e al completo con anche le classi prime e seconde, per il concorso Europeo Buonagura vincendo ancora.

Il 27 maggio ancora eventi culturali ed ancora l’Istituto protagonista, stavolta impegnati con il Premio Ciccone istituito dal Comune di Saviano e organizzato dalla scuola, per celebrare una delle personalità di spicco del paese, Antonio Ciccone, medico, Senatore e Ministro del Regno d'Italia nel XIX secolo . Il concorso ha premiato 5 lavori artistico-espressivi e 5  letterari elaborati dalle classi terze con una traccia che stavolta aveva come protagoniste la responsabilità e la libertà.

Sempre il 27 maggio è stata la volta delle classi quinte del plesso S. Erasmo, parte dell’ Istituto Ciccone, che hanno salutato il ciclo della primaria con lo spettacolo Scugnizzi messo in opera con grande entusiasmo presso l’Auditorium di Saviano.

Il 1 giugno l’Istituto Ciccone quasi al completo,  con le primarie terze, quarte e  quinte ( plessi di Fressuriello e S.Erasmo) e con le scuole secondarie primo grado( Plesso di via Sciascia) non poteva non chiudere in bellezza, un anno dedicato alla musica e alla cultura e intitolata “Aria di Cultura” con una giornata celebrativa di tutti i Pon con cortometraggi, musica, balli, story telling, robotica, murales realizzati dai bambini, scrittura creativa e poi Carnevale in versione estiva con balli e carro di cartapesta realizzato dagli alunni ed  ispirati al mondo del Circo.

 Una gran festa che ha coinvolto gli alunni veri protagonisti e i docenti ed esperti Pon che ne hanno valorizzato le capacità.

Vincenza Lanza

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>


Galleria



Articoli correlati



Altro da questo autore



Di Palma srl
test 300x250
In Evidenza
test 300x250