Falanghina in festa al borgo di Bonea

Redazione

Secondo weekend di «Sentieri Aperti 2022»

BONEA – «Sentieri Aperti 2022» riparte da Bonea con tre giorni di eventi dedicati alla Falanghina del Sannio DOC: giovedì 11, venerdì 12 e sabato 13 agosto l’appuntamento è con «Falanghina al Borgo».

Dopo Bucciano, la programmazione turistica per il programma di eventi estivi in valle Caudina – promosso dai Comuni di Airola, Bonea, Bucciano, Moiano e Paolisi e finanziato dalla Regione Campania – prosegue nel caratteristico borgo antico di Bonea tra degustazione di prodotti tipici, artisti di strada e musica popolare.

Protagonista della tre giorni è la Falanghina del Sannio DOC, tra degustazioni e reinterpretazioni artistiche, ed, in particola modo, giovedì pomeriggio con il convegno «Falanghina verso la DOCG. Il nuovo piano, le nuove prospettive» alle 18.30 presso l’ex chiesa di San Sebastiano. Al tavolo siederanno Guido Invernizzi, docente dell’Associazione Italiana Sommelier (AIS), Libero Rillo, presidente Consorzio Sannio DOP, e Nicola Matarazzo, direttore del Consorzio Sannio DOP. Moder il giornalista Pasquale Carlo, saluti del sindaco di Bonea, Giampietro Roviezzo, del presidente del Parco Regionale del Taburno, Costantino Caturano, e del presidente della Comunità Montana del Taburno, Gennaro Caporaso.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore