Brusciano, con Bruscianesità si dà il via alla Festa dei Gigli

Anita Capasso

BRUSCIANO - Bentornata festa dei gigli. Si chiama " Bruscianesità " la canzone che farà da sfondo a questa straordinaria edizione post Covid, dedicata alla pace. Sarà solo uno il giglio, che sarà cullato a turno  dai vari comitati, che lontano da ogni concetto di leadership si stringeranno la mano. Uniti per la non belligeranza e per la fede.

E' soddisfatto il sindaco Giacomo Romano che ha seguito con gli occhi che emanavano luce e accoglienza l' arrivo del legno che man mano ha preso corpo,  sotto i colpi di martello sui chiodi che man mano hanno messo insieme i vari pezzi fino a raggiungere i 25 metri d' altezza.

Che meraviglia! Domenica 28 tutta Brusciano sarà in fermento per i l gigante piramidale  ...si va avanti col mezzo passo nel ricordo del maestro Giannino. E' tutto un tripudio. Il messaggio, anzi i messaggi che si spera possano arrivare a tutti li enuncia  senza giri di parole don Salvatore Purcaro. " Sdoganiamo la festa dei gigli, usciamo fuori dai circuiti paesani. Diamole un' impronta nuova che possa arrivare oltre ai confini".

 

 Il don continua e sottolinea l'importanza  di tre no fondamentali per dare alla festa un' impronta carica di emozione. " No al vittimismo, no alla nostalgia canaglia, no alla fede senza spiritualità".  Due anni senza festa. Ve l' hanno tolta ? "Macché. Siete stati giglianti del bene comune e della tutela della salute pubblica. Avete fatto fronte ad una guerra in difesa della salute", avete condotto la più bella edizioni in nome della vita". Nostalgia canaglia? " I paragoni con le precedenti edizioni non bisogna farli perché tutto si evolve. Dovete dire questa è la più bella festa". L' importante è la fede

La fede è comunità, è un sentimento che annienta l' inquietudine. Bello il concetto di Bruscianesità che rievoca proprio lo spirito di comunione e condivisione. Si chiude col botto il 30  agosto con il concerto di Ivan Granatino. Mercoledì si ricorderà il maestro Carosone. Giovedì alle 21 in piazza Municipio si esibiranno  le scuole. La comunità bruscianese è felice .

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore