Daniele Barsanti, Zingari: il singolo del nuovo album

Paolo Isa

Esce venerdì 19 novembre in radio “Zingari” (Apollo Records/Believe), il singolo che ha battezzato l’omonimo album del cantautore toscano Daniele Barsanti,  pubblicato lo scorso luglio.

Il tema portante del brano è la fugacità del tempo. Qui l’artista torna indietro con la mente alla sua adolescenza, spinto dal desiderio di poter vivere ancora quegli anni in cui l’unico pensiero era collezionare momenti indimenticabili che sembrano essere passati troppo in fretta. La nostalgia spinge a riflettere su quanto il tempo sia tiranno e sull’importanza di non sprecarlo nemmeno per un attimo, lasciandosi trasportare dai sentimenti che scuotono l’anima.

L’album “Zingari”, da cui il singolo è tratto, racconta una realtà senza tempo, quella delle località di villeggiatura in cui per qualche settimana è possibile dimenticarsi della routine e degli oneri di tutti i giorni. Il titolo stesso, che allude al famoso film “Amici miei” di Mario Monicelli, offre la chiave di lettura del brano e dell’album di cui fa parte. Gli “Zingari”, infatti, sono quegli amici che sfuggono alle responsabilità e impongono le proprie regole, compiendo quelle “zingarate”, termine che si riferisce alla celebre pellicola, per eludere il grigio di una quotidianità ripetitiva, a volte illudendosi che basti seguire l’istinto e lasciarsi trasportare da un’emozione per sfuggire allo scorrere del tempo. DANIELE invita così il suo pubblico a lasciarsi andare, a godersi ogni attimo, a non pensare al domani e alle conseguenze, liberando la propria indole “zingaresca”, come se ogni istante vissuto fosse l’ultimo.

«“Zingari” è un’attitudine alla vita, è una ricerca spasmodica della libertà. È non saper spegnere la notte, è la voglia di liberarsi dal tempo, di godersi tutti i piaceri e i vizi che la vita ha da offrire, permettendosi anche il lusso di sbagliare. – racconta Daniele Bersanti – É un’evasione estemporanea, senza meta e senza obiettivi. Si va dove porta la strada, fino a quando c’è benzina, fino a che non finisce quel pezzo che suona ad una “radio che fa godere”».

Il brano in rotazione radiofonica è una preziosa aggiunta alla promozione dell’album, iniziata dapprima nell’estate 2021 con il tour “Zingari Live”, proseguita poi con l’esibizione dal vivo in apertura del tour estivo “Elettro Acustico” di Marco Masini, il concerto-evento con cui ha celebrato i 30 anni di carriera, che si è svolto all'Arena di Verona lo scorso settembre.  

 

Daniele Barsanti è un musicista, cantante, autore e compositore toscano classe 1990. Viene scoperto da Saturnino Celani, noto bassista di Jovanotti, tramite un provino su Soundcloud, durante il quale si esibisce con “Lucia”, brano che nel luglio 2015 viene pubblicato sotto l’etichetta Universal Music Italia. A settembre dello stesso anno viene nominato “Artista del mese” da Mtv e il video del singolo entra in rotazione sul canale Mtv New Generation.

Nell’estate del 2018, a pochi mesi dalla pubblicazione dell’ep “Tu che ne sai”, uscito a maggio, il cantautore viene invitato da Francesco Gabbani ad aprire i concerti del suo tour “Gabba Live 2018”, esperienza che porta Daniele a esibirsi nelle più suggestive location d’Italia. 

Un anno dopo conosce Diego Calvetti e inizia la collaborazione con l’etichetta Apollo Records, con la quale pubblica il singolo “Le Commesse” e “Fuori dai locali”, entrambi, insieme a “Il lato B”, uscito a giugno 2021, sono contenuti nell'album “Zingari”, pubblicato lo scorso luglio.

 

 

 

 

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Paolo Isa >>




Articoli correlati



Altro da questo autore