Casa Sanremo. Marco Iovane della Pizzeria Gustami, da Scisciano alla 70esima edizione del Festival per promuovere i sapori della tradizione napoletana

Viviana Papilio

La kermesse nazional-popolare per eccellenza si tinge dei sapori e delle eccellenze gastronomiche della nostra regione. Nell’area hospitality del Festival di Sanremo i maestri pizzaioli dell’Accademia Nazionale Pizza Doc saranno i promotori della cultura culinaria nostrana declinando pizze e fritti nelle più accattivanti e gustose varianti.

Con l’entusiasmo e la consapevolezza di chi si fa messaggero delle bontà territoriali nella prestigiosa vetrina della Città della Musica, Marco Iovane, istruttore pizzaiolo dell’Accademia, e titolare della pizzeria “Gustami” di Scisciano, andrà a portare il suo contributo nella promozione del cibo più noto ed identitario della tradizione partenopea.

Marco Iovane, classe ’87, si dedica all’arte della pizza da sempre. Nel 2011 inaugura il suo locale, “Pizzeria Gustami”, circostanza che considera punto di partenza per impegnarsi in nuove e sempre più professionalizzanti esperienze. Comincia, infatti, a studiare fino a raggiungere il giusto dominio del prodotto tale da  ottenere una pizza realmente all’altezza del sue aspettative. Le ricerche e le sperimentazioni costanti vengono premiate con numerosi riconoscimenti che lo conducono sul podio di competizioni mondiali di lustro e fama.

Marco Iovane ci tiene a menzionare il 1° posto al “Pizza in teglia” Campionato Toscano 2017 e la conquista del gradino più alto del podio per la stessa competizione del 2018 al “Campionato Pizza Doc”, gratificazioni che ci comunica con grande umiltà e quasi in punta di piedi.

Dalla pizza al macro mondo della cucina, Marco attinge passione e idee sempre alla ricerca dell’elemento in grado di trasporre sul gustoso disco di pasta i piatti tipici della cucina italiana e lo fa con l’occhio critico e attento di chi cerca il giusto equilibrio tra le spinte incessantemente innovative -che i trend del momento richiedono- e la tipicità culinaria di secolare memoria.

“Tra qualche ora inizia la mia avventura nell’area food di Casa Sanremo Vitality’s. Insieme ai miei colleghi dell’Accademia Nazionale Pizza Doc, di cui faccio parte da tre anni, e di “Sapori di Napoli” mi impegnerò a diffondere le eccellenze locali. Sono fiero e felice di poter sfruttare questa importante occasione in una vetrina tabnto importante e nota”, dichiara Marco.   

L’evento, che percorre in parallelo le giornate dedicate alla musica italiana, si svolgerà tutti i giorni dal 2 all’8 febbraio andando ad arricchire di colori, sapori e bontà la grande area food di Casa Sanremo, dove showcase di artisti nazionali e internazionali, 340 format, eventi, presentazioni di libri e tanto altro coloreranno la grande area di oltre 7900mq per l’intrattenimento dei numerosissimi fruitori.

 “Siamo orgogliosi di poter portare al Festival della canzone italiane le eccellenze della nostra terra. Per me questa è la prima volta che sono a Sanremo e abbiamo deciso di regalarci un palcoscenico unico al mondo”, afferma Antonio Giaccoli, Patron dell’Accademia Napoli Pizza Doc.

Insieme a Marco Iovane saranno presenti gli altri membri dell’Accademia, ovvero Fabio Di Giovanni, Antonio Fiorillo, Carlo Fiamma.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Viviana Papilio >>




Articoli correlati



Altro da questo autore