Una borsa tra sacro e profano

Carmen Labruna

Un accessorio che fa gridare all'orrore.Un look eccentrico e decisamente stravagante è stata la scelta di Kayykilo lascia tutti senza parole. Un abito a rete, più che un abito sembra la rete di un pescatore. Molto rivelatore, con tagli cut-out e spacchi altissimi a completare l’effetto super trash.

L'abito Marie Janae aveva una scollatura asimmetrica e un'unica manica lunga. Kayykilo lo ha indossato con una collana di diamanti, décolleté trasparenti . Spesso le vip sul tappeto rosso, osano e sbagliano di grosso.La sua sarà una vera e propria caduta di stile? Ma non finisce qui, la bella Kayykilo, indossa un accessorio che non passa in osservata, una borsetta, più che borsetta sembra, un incensiere, bruciatore d' incenso.

Generalmente bruciare l'incenso é un simbolo di purificazione interiore verso il mondo esterno, forse la nostra star ha qualcosa da nascondere? Oppure é solo una scusa per eliminare le malelingue che può aver scatenato questa sua scelta così bizzarra?

L'unica cosa certa é che invece di pensare alla sfilata sul tappeto rosso, forse stava pensando a come attirare più pesci nella sua rete durante la gita al lago del giorno dopo, e chissà, forse l'odore dell'incenso ne avrebbe attirati! Se bella vuoi apparire una borsa a forma d' incensiere devi reperire!!voi cosa ne pensate sarà così?

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Carmen Labruna >>




Articoli correlati



Altro da questo autore