Come truccarsi a 50 anni.

Carmen Labruna

Oggi con Nunzia Fabozzi abbiamo parlato di come truccarsi bene a 50 anni: piccoli segreti per valorizzarsi e sembrare più giovane senza eccedere

Il make-up suggerito a donne in età matura non può essere assimilabile a quello studiato per un’adolescente, ma non vuol dire che non vanno valorizzati i tratti . 

Idratazione; ovvero la cura della pelle del viso, aspetto non trascurabile, una buona idratazione del viso si effettua con latte detergente , tonico, crema nutriente vanno scelti con cura, bene ricordare i prodotti che usavate a 20 e 30 anni non vanno più bene. Infatti, non tutti riescono a nutrire e preparare adeguatamente l’epidermide. 

fondotinta ;i prodotti ideali sono i correttori, liquidi e idratanti. Da evitare ; eyeliner liquidi né ombretti colorati, anche le creme che promettono effetti lifting e rassodanti. Vi consiglio di applicare un primer trasparente prima del fondotinta ;

usate il primer anche sulle palpebre così da costruire una base anche per il trucco degli occhi. Le sopracciglia ,non vanno truccate troppo e cercate di mantenere la loro linea naturale, con l’età tendono ad assottigliarsi e a perdere la forma: utilizzate una matita o un gel colorato è importante per riempire le zone vuote e per ridefinire con delicatezza l’arco. 

il blush: conferisce freschezza al vostro aspetto. Non scegliete colori appariscenti, optate per un matt durante il giorno.

Prima di applicare l’ombretto, sotto arcata sopracciliare usate ombretto bianco come punto luce , alza il sopracciglio e apra lo sguardo .

Con l’età le labbra tendono a rimpicciolirsi e a perdere definizione: prima di mettere il rossetto è una buona idea applicare un primer che levighi la superficie e utilizzare una matita per ridisegnare in maniera naturale il contorno.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Carmen Labruna >>




Articoli correlati



Altro da questo autore