Vacanza? Sì, grazie!

Anna Filannino

Estate 2015: il 50% degli italiani ha preparato le valigie

L’estate 2015 per molti è solo un ricordo, il mese di settembre ha spazzato via la spensieratezza estiva richiamando i lavoratori all’ordine.

Quest’anno circa un italiano su due si è recato in vacanza; si tratta di un dato positivo in quanto si è registrato un significativo aumento delle partenze rispetto all’anno scorso (28 milioni nel 2014- oltre 30 milioni nel 2015).

Quali sono state le mete più gettonate di quest’anno? L’81% dei vacanzieri è rimasto in Italia, solo il 19% ha scelto altre mete. Sicilia, Sardegna, Calabria e Campania sono tra le regioni più visitate del 2015.

L’Italia è stata destinazione gradita per il soggiorno estivo non solo dagli italiani ma anche dagli stranieri; si è registrato un aumento del 2,5% dei villeggianti provenienti da altre nazioni, elemento altamente positivo per la crescita economica del nostro paese. In un tweet il premier Renzi ha commentato i dati riportati scrivendo “dati molto buoni, soprattutto al sud”.

Qual è stata la tipologia di soggiorno più gettonata? L’hotel - scelto dal 24% dei vacanzieri - è il leader incontrastato del 2015.

I numeri riportati sono il risultato di un’indagine di Federalberghi che ha riscontrato un aumento del 7,7% del giro d’affari legato al turismo.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore