Scalo a Monaco

Anna Filannino

Vacanza all’insegna del lusso e della goliardia

Dal 2005 il Principato di Monaco è diretto dal principe sovrano Alberto secondo di Monaco. Conosciuto per il suo aspetto lussuoso, per il famosissimo Casinò di Montecarlo e per il gran premio di Formula uno, il Principato è una delle mete turistiche più gettonate da coloro che amano il relax, il gioco ma anche la cultura perché la città possiede numerose risorse culturali e storiche.

Dopo città del vaticano, Monaco è il più piccolo stato del mondo noto per la sua alta densità di popolazione: 33 mila persone di diverse nazionalità.

La sua posizione geografica – che vanta anche uno sbocco sul mar Mediterraneo – fa sì che il principato sia meta turistica prescelta da giovani ed adulti che amano la tintarella e la brezza marina.
Per gli amanti del casinò, del gioco e della vita lussuosa lo scalo a Monaco è d’obbligo almeno una volta nella vita.

Meta turista estiva e non solo, il principato è una località altamente visitata in quanto consente di spezzare la monotona quotidianità e di tuffarsi nella magica atmosfera del mondo dei balocchi vivendo una vacanza all’insegna della spensieratezza e del divertimento.

Per chi ha intenzione di prendersi una pausa autunnale dallo stress del lavoro e dalla routine, il Salone di Monaco che si svolgerà dal 21 al 26 ottobre 2015 potrebbe essere un’imperdibile idea di viaggio. Si tratta di un’iniziativa che quest’anno vedrà come protagonista la cultura dei paesi dell’est Europa; l’obiettivo è quello di rendere omaggio alla Russia in occasione dell’Anno ad essa dedicato ed indetto dallo stesso principato che accoglie una parte della comunità russa. La particolarità di quest’edizione sarà l’apertura notturna che consentirà ai visitatori di godersi completamente il salone.

L’iniziativa intende soddisfare i gusti di tutti pertanto saranno proposte novità in settori diversi dall’universo degli arredi interni, alla gastronomia, alla moda, al benessere ed ai servizi. Un concerto, performance dal vivo e numerosi happening arricchiranno l’atmosfera notturna aggiungendo un pizzico di allegria all’evento.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore