Operazione Spartacus - La Casalese in prima nazionale a Caserta

Mauro Romano

L'attore nolano Arturo Sepe nella parte del capitano dei carabinieri Bruno Bevilacqua.

CASERTA - Oggi 19 dicembre presso la multisala Duel Village di Caserta vi sarà la PRIMA NAZIONALE di OPERAZIONE SPARTACUS - LA CASALESE di Antonella D'Agostino, tratto dal libro LA CASALESE della stessa Scrittrice e Sceneggiatrice.

Una storia che si tuffa nel bel mezzo dell'OPERAZIONE SPARTACUS inflitta ai danni del Clan dei Casalesi dalle forze dell'ordine. Una storia che mette in risalto il Coraggio, la forza, la determinazione e la Grandezza d'animo della nostra gente: i Campani.

Il tutto incorniciato dalle bellezze della costa del Cilento, dove è stato girato gran parte del film. L'attore Bruniano ARTURO SEPE vestirà i panni del Capitano dei Carabinieri Bruno Bevilacqua, al comando di una grossa operazione delle forze dell'ordine che si colloca nel bel mezzo della più grande Operazione di Polizia ai danni del Clan dei Casalesi denominata, appunto, OPERAZIONE SPARTACUS.

Nel Cast NOEMI GHERRERO ( I Bastardi di Pizzofalcone, Falchi ) che interpreta “La Casalese”, moglie di un efferato boss di Casal di Principe interpretato da DOMENICO BALSAMO ( Gomorra - la serie ). A completare il cast Rosa Miranda, Vincenzo Marchesano, Peppe Fiore.

"Non smetterò mai di ringraziare l'Arma - afferma convinto Arturo Sepe. “È stato di grande aiuto avere tutti i giorni sul set una squadra vera di CARABINIERI, recitare costantemente fianco a fianco con loro mi ha aiutato e arricchito molto. Il forte carattere di Antonella D'Agostino e la sua eccezionale volontà di raccontare una storia vera così come la professionalità di ogni singolo attore e di ogni piccolo ingranaggio di questa grande macchina sono stati il vero motore di tutta la pellicola”.  

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Mauro Romano >>




Articoli correlati



Altro da questo autore