Marigliano, il coraggio di Salvatore e la sua battaglia per la vita

Vincenzo Esposito

Fu coinvolto nel terribile incidente avvenuto a Nola, il 29 gennaio. Poche settimane fa l'ultimo delicato intervento. Salvatore sta bene.

 MARIGLIANO – Abbiamo seguito con il fiato sospeso la storia di Salvatore Esposito, giovane mariglianese coinvolto nell’incidente avvenuto sulla Ss7Bis, a Nola, lo scorso 29 gennaio. L’impatto fu violentissimo, tanto da far temere il peggio per tutti i giovani coinvolti nello scontro.

Inizia proprio nella tarda serata del 29 gennaio la battaglia di Salvatore, “il leone” come lo hanno definito i tanti amici che lo hanno sostenuto in questo lunghissimo percorso, fatta di tante piccole battaglie e tante piccole vittorie.

Poco dopo i primi 10 gior
ni di febbraio arriva la prima buona notizia: uscita dal coma e trasferimento presso l’ospedale Cardarelli di Napoli. Oggi la telefonata che da tempo aspettavamo sul miglioramento delle sue condizioni.

Giovanni, fratello di Salvatore, ci racconta di un percorso a denti stretti, che ha portato all’ultimo delicato intervento subìto lo scorso giovedì 9 giugno. C’era ancora una volta da rischiare la vita. L’intervento, durato 10 ore, ha riguardato la colonna vertebrale, con i rischi e i pericoli del caso.

La foto che vi mostriamo risale a poco prima dell’entrata in sala operatoria. Era cosciente Salvatore della situazione, ma ha deciso, ancora una volta, di affrontare tutto con il sorriso stampato sulle labbra, con la convinzione che per l’ennesima volta avrebbe vinto lui. La successiva tac ha dato esito positivo: l’intervento è riuscito.

È passato il terribile momento dell’impatto, così come quello del coma; sono passate le tante operazioni, i punti avuti tra schiena e capo, così come passerà anche il momento della riabilitazione. Salvatore è tornato a casa: per la prima volta si è mantenuto in piedi con l’ausilio dei familiari. Ora è pronto per intraprendere il percorso riabilitativo che lo porterà a tornare alla sua vita di sempre.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore