Cicciano, eccellenze locali al concorso nazionale per barmen

Vincenzo Esposito

CICCIANO - Risultato positivo per i giovani dell’IPSSEOA "Carmine Russo" di Cicciano, che hanno raccolto il quarto posto nel concorso nazionale IBA Drinks 2017. La competizione tra istituti scolastici si è tenuta a La Spezia, con l’organizzazione dell’Associazione Italiana Bartender e Mixologist, e patrocinata dalla Regione Liguria.

Nella due giorni di confronto tra allievi provenienti da tutta Italia, i ragazzi dell’area nolana hanno conquistato il quarto ed il quinto posto nella prova pratica di preparazione dei drink, rispettivamente con Danilo D’Onofrio e Crescenzo Muniguerra. Ad accompagnare i giovani in questa esperienza formativa, i prof. Antonio D'Ascoli ed Antonio Transito

I vincitori per la prova pratica sono stati: 1° classificato Claudiu Bitu dell’Istituto “R. Del Rosso – Da Verrazzano” di Orbetello (Grosseto), accompagnato dai prof. Tommaso Di Maio e Gabriele Borri; il 2° classificato è Francesco Dalmasso, dell’IIS “Virginio Donadio” di Dronero (Cuneo), accompagnato dal prof. Guido Moscatiello, 3° classificato Marialaura Uccheddu dell’istituto Ferraris di Iglesias (CI), accompagnato dal prof. Vincenzo Romano e 4° classificato Danilo D’Onofrio del “C. Russo” di Cicciano (NA), accompagnato dai prof. Antonio d’Ascoli ed Antonio Transito.

Per la prova teorica, 1° Classificato Emanuele Izzo del “Ferraris” di Caserta, 2° Classificata Selene Cucco del Marco Polo di Camogli (GE), 3° Classificato Raffaele Cardone dell’ISIS di Castelvolturno (CE) e 4° Classificata Greta Castellucci del “Carlo Urbani” di Porto Sant’Elpidio di Fermo

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore