Marigliano, guerra all'abusivismo

Anita Capasso

MARIGLIANO - Guerra all'abusivismo edilizio. Occhio puntato sui furbetti del piano casa. Sono stati operati tre sequestri. Dove? Uno al centro cittadino,  un altro a  Lausdomini e uno in localita' Ponte dei Cani. Nell' occhio del ciclone sono finite   le dubbie interpretazioni del piano casa, utilizzate come escamotage  e gli abusi commessi .

 La polizia locale di concerto con l' ufficio tecnico, proprio in questi giorni è passata al contrattacco con un' operazione massiccia di controllo.  Sono stati già eseguiti tre sequestri penali. Allertata anche la Procura a cui è stato  inviato un corposo fascicolo circa gli illeciti  riscontrati. In pratica, in due casi, erano state dichiarate false cubature per ottenere il piano casa.

 In un altro sequestro è stato dichiarato un illegittimo cambio di destinazione d'uso. La rete dei controlli sarà capillare e riguarderà sia gli immobili residenziali che quelli industriali. In base ai blitz effettuati è risultato che,  le violazioni edilizie nel settore imprenditoriale,  camminano di pari passo  con quelle ambientali.

Di solito chi fa gli abusi edilizi è anche chi in barba alla normativa ambientale inquina. La polizia municipale, diretta dal comandante  Emiliano Nacar, però, mette a ferro e a fuoco il territorio con l'intento di contrastare gli illeciti edilizi e ambientali.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Anita Capasso >>




Articoli correlati



Altro da questo autore